Notice
  • Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni
 

La proposta didattica

La personalizzazione

Personalizzare significa favorire la crescita della persona, impostare una vita scolastica, definire un metodo d’insegnamento, proporre contenuti che aiutino lo sviluppo di tutte le componenti che costituiscono il ragazzo.

- Studio guidato e compresenze
- DSA
- Il sostegno agli alunni in difficoltà

 

I lavori interdisciplinari

Ogni anno, all’interno del programma di ciascuna disciplina, vengono individuati argomenti trasversali a più materie, che diventano oggetto di momenti di lezione con la compresenza di più insegnanti: lo stesso tema viene osservato da “punti di vista” diversi che, insieme, aiutano gli alunni a cogliere la ricchezza del reale e l’unitarietà del sapere.

La multimedialità

L’utilizzo degli strumenti informatici nella didattica permette agli alunni di accostarsi in modo attivo e interdisciplinare alle diverse aree del sapere (logico-matematica, linguistica, artistica, musicale). A tal fine, tutte le aule sono dotate di LIM (Lavagna Interattiva Multimendiale): la lezione diventa così più dinamica attraverso l’utilizzo di materiale eterogeneo (immagini, video, programmi informatici, web...) e dei libri in formato digitale.

Gli ambienti e i laboratori legati alla didattica

- Le AULE per l’attività didattica quotidiana sono ampie, luminose, funzionali e dotate di LIM.
- Il LABORATORIO DI INFORMATICA è in un’aula appositamente destinata ed è dotato di postazioni individuali in rete, sulle quali sono installati software didattici per gli approfondimenti disciplinari attraverso la multimedialità.
- Le discipline di ARTE e TECNOLOGIA hanno un’aula appositamente destinata e attrezzata; particolarmente luminosa, è dotata di banchi di lavoro, lavabo, armadi e scaffalature per la conservazione di elaborati e materiale.
- L’insegnamento delle SCIENZE si avvale del laboratorio del vicino “Liceo Leopardi”, dotato di arredo e attrezzature d’avanguardia.
- La BIBLIOTECA consta di circa mille volumi, catalogati su computer per titolo, autore e soggetto, oltre a volumi ed enciclopedie facilmente consultabili.

A scuola di Economia

Ricerchiamo nel lavoro didattico lo strumento privilegiato per sviluppare nei ragazzi una modalità di incontro con il reale che implichi la totalità della persona, cioè mente e cuore, intelletto e libertà.
Il nostro tentativo è così ridefinire le materie scolastiche non come nozionismo, ma come giudizi rischiati e vissuti insieme nell’esperienza quotidiana.

Il primato delle materie

L’ora è il momento privilegiato che l’adulto/insegnante ha a disposizione per insegnare la realtà attraverso la sfaccettatura, il punto di vista, il linguaggio della propria disciplina.
E’ gustosa quell’ora di lezione in cui siano state messe in azione le due libertà: quella dei ragazzi di aderire alle spiegazioni (è pertanto fondamentale attuare metodologie di coinvolgimento personale della classe, anche attraverso il rispetto dei tempi di attenzione e concentrazione) e quella dell’insegnante, pronto a cogliere e valorizzare la provocazione, la domanda inattesa che spesso insorge nei ragazzi e che può trasformare l’andamento della lezione stessa, dandole una piega imprevista.

Il piano di studi

Il  Piano di studi prevede una quota obbligatoria pari a 990 ore annuali ed è articolato in 34 spazi settimanali distribuiti su cinque giorni. 
Il lunedì, martedì, giovedì e venerdì le lezioni si svolgono dalle ore 8.00 alle 13.45; il mercoledì dalle 8.00 alle 13.00. Il calendario scolastico prevede nel corso dell’anno il rientro per 9 sabati.
Il quadro orario settimanale risulta così articolato:

Discipline obbligatorieSpazi settimanali
Lettere 10
Lettere - approfondimento 1
Inglese

4 di cui 1 con la presenza
dell'insegnante madrelingua

Inglese madrelingua 1
Spagnolo (2° lingua comunitaria) 2
Matematica 5
Scienze 2
Tecnologia 2
Arte e immagine 2
Musica 2
Scienze motorie e sportive 2
Religione 1
   
TOTALE 34