Notice
  • Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni
 
Nella scuola secondaria, attraverso il rapporto con gli adulti, il ragazzo prende coscienza della sua realtà personale ed è introdotto alla conoscenza della realtà secondo la totalità dei fattori.È questo incontro sempre più consapevole che provoca e porta a svilupparsi le potenzialità insite nella persona, in una realizzazione ricca ed…
Ricerchiamo nel lavoro didattico lo strumento privilegiato per sviluppare nei ragazzi una modalità di incontro con il reale che implichi la totalità della persona, cioè mente e cuore, intelletto e libertà. Il nostro tentativo è così ridefinire le materie scolastiche non come nozionismo, ma come giudizi rischiati e vissuti insieme…
Il rapporto tra famiglia e scuola si esplicita attraverso: - Insegnante “tutor”E’ un insegnante di classe che, nel corso dei tre anni, sarà la figura privilegiata di riferimento per ciascun alunno e la sua famiglia. - Colloqui personali docenti-genitoriOffrono l’occasione di verificare il cammino del ragazzo e ciò che sta…