Notice
  • Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni
 

Oltre la scuola

I gesti di carità e missione

Riteniamo importante educare i ragazzi alla carità e alla missione, perché imparino a donare il proprio tempo agli altri e ad aprirsi a un orizzonte più grande e ai bisogni del mondo. Due sono i gesti principali proposti alla libertà dei ragazzi:
- i tornei AVSI, volti a raccogliere fondi per sostenere i progetti dell’organizzazione non governativa Avsi
http://www.avsi.org/

- la giornata della Colletta Alimentare
http://www.bancoalimentare.it/index.php

Stand by me

Un momento importante di proposta ai ragazzi è l’esperienza di Stand by Me,  nata dall’amicizia tra alcuni docenti di diverse scuole e dal loro desiderio di vivere insieme ai ragazzi l’esperienza cristiana.
E' una possibilità di incontro e di convivenza tra ragazzi e insegnanti che inizia con il momento del pranzo e continua con un ampio spazio dedicato al gioco, al canto ed al dialogo. E' rivolto alla libertà del ragazzo che sceglie personalmente di aderire all'invito degli insegnanti. La cadenza di questi incontri è quindicinale. Molto importante è la presenza di ex alunni che sostengono il momento assieme agli insegnanti.
Durante le vacanze estive e natalizie l’esperienza di Stand by Me continua con la proposta di alcuni giorni di vacanza insieme.

I momenti religiosi

La preghiera è la dimensione che ci offre la memoria di Cristo come senso e origine di ogni nostra azione. Per questo, all’inizio di ogni giornata il gesto più umano che viene da compiere è quello di riconoscere la Sua grandezza e la nostra fragilità attraverso la preghiera.
Inoltre, viene privilegiato un gesto settimanale di preghiera comune a tutta la scuola guidato dal sacerdote insegnante di Religione.
Altri momenti proposti nell’anno sono:
- la S. Messa di inizio e di fine  anno scolastico
- il momento di riflessione sul Natale
- la Via Crucis in Quaresima

I momenti di festa

Le feste hanno valore in quanto c’è un motivo per cui far festa e in quanto sono l’esperienza di un popolo che insieme fa festa.
Momenti particolari sono:
LA FESTA DEL PRIMINO: all’inizio dell’anno si dà spazio all’accoglienza dei ragazzi di prima dedicando loro questo momento preparato dai più grandi.
LA FESTA DI FINE ANNO: condotta con differenti modalità che esprimono la tematica ispiratrice dell’anno che si conclude.